mercoledì 22 novembre 2017

MEDICI A NONE: I PAZIENTI DEVONO PAZIENTARE

Lo abbiamo appreso dalla minoranza di “Progetto comune” che ha incontrato il Direttore dell’ASL, dottor Fortunato Romeo e il Sindaco Enzo Garrone. La dottoressa che ha ottenuto l’incarico non ha accettato di venire a None e ha scelto di restare a Vinovo, nonostante le varie insistenze e rassicurazioni. La decisione non risolve così la carenza prodotta dalla mancata sostituzione del compianto dott. Armand.

mercoledì 15 novembre 2017

Il da farsi dopo Cagliari - Centralità della persona, il tempo del lavoro e di altre attività, del riposo


La Settimana sociale dei cattolici italiani, appena conclusasi a Cagliari, conferma e arricchisce di dettagli l'insegnamento sociale della Chiesa che papa Francesco ha aggiornato in vari documenti, tra cui l'enciclica "Laudato Sii" e l'udienza con i sindacalisti italiani della Cisl.

Al centro della riflessione del Papa e di tutta la Chiesa universale ci sono i grandi cambiamenti della società e dell'economia mondiale per effetto della globalizzazione ed in particolare della preminenza conquistata dal capitalismo finanziario sul capitalismo industriale, causa ed effetto dei colossali cambiamenti indotti dalle innovazioni tecnologiche.

mercoledì 1 novembre 2017

LA CALABRIA DALLE LOTTE BRACCIANTILI ALLA CACCIA AL NERO

Pane duro per i miei denti – come immaginavo - questo saggio di Giovanni Arrighi e Fortunata Piselli ripubblicato dall'editore Donzelli trent'anni dopo la sua comparsa. Ma sono diventato amico della Calabria e questo testo occhieggiava in una libreria di Acri con il suo titolo intrigante.

mercoledì 25 ottobre 2017

ANCHE I CATTOLICI NEL LORO PICCOLO DOVREBBERO IMPARARE A MODERARSI

Ormai è come dire buongiorno e buonasera l'invito a moderarsi. Cocente delusione in arrivo per i moderati di centrodestra e di centrosinistra (dovunque trovi brava gente), se per caso leggono i discorsi pronunciati dal Cardinale Martini a Sant'Ambrogio tra il 1991 e il 2002. Chi vuole annacquare, rinviare, rimuovere, mercanteggiare, può andare a farsi benedire. Ma non dal Cardinal Carlo Maria Martini. Il quale non solleva le consuete lamentazioni contro le “interferenze clericali” nella vita politica italiana.

mercoledì 18 ottobre 2017

I DIARI DI BRUNO TRENTIN: L'UTOPIA NEL QUOTIDIANO (4)

Trentin nota che “l'estremismo tradizionale ha sempre trascurato la trasformazione della vita e del lavoro quotidiani (con i suoi imperativi, i suoi vincoli, le sue compatibilità)” e al massimo, come la Chiesa, ha cercato di creare “nuove condizioni per trasformare la natura della persona” educandola agli itinerari impervi della “ascesi individuale”. Invece, bisogna “scavare nell'utopia del quotidiano” (p.397), non “infischiarsene delle compatibilità considerando la provocazione contro le leggi del sistema un ottimo esercizio e un allenamento (con le sue sconfitte sicure) in vista della catarsi rivoluzionaria” (p. 400).

venerdì 13 ottobre 2017

EPPURE NON E' COMUNISTA - PAPA FRANCESCO AI MOVIMENTI POPOLARI


Come non nutrire simpatia per Papa Francesco quando dice di non ricordare bene se sia stato Paolo VI o Pio XII a indicare nella politica la forma più alta di carità? Che invita il gregge dei fedeli a pregare per lui e “quelli che non possono pregare” li esorta “con tutto rispetto” a mandargli una “buona onda”?
Che mette in guardia la costellazione multiforme dei movimenti popolari dal pericolo di confinare la loro azione nella sfera caritativa delle cooperative, delle mense, degli orti agroecologici trascurando il potere delle caste avvinghiate al loro monopolio sulle grandi decisioni?